Editoriale,  Homepage

Alla fine della passione, l’equilibrio

Camille

Trovare il giusto equilibrio tra la passione e il distacco, non è semplice bilanciare il cursore!

Ci sono momenti in cui la passione può distruggere, affaticare ed altri in cui diventa un motore, una motivazione.

Abbiamo tutti almeno una passione nella vita. Analizzare i nostri rapporti con lei può essere importante e salvarci.

La passione ossessiva e quella equilibrata ci danno, entrambe, una bella energia, però la differenza è che l’una distrugge i legami che ci rendono felice, allorché l’altra ci nutre.

Colui che è in grado di provare una passione, può ispirare anche gli altri

Marcel Pagnol

Questa settimana abbiamo fatto un incontro che sicuramente ha ispirato e ispirerà altri, un mago della regia “dipinto” da Christine Lauret.

La passione sarà presente pure nell’articolo di Rolande Murat sul suo viaggio alle Azzorre, mentre con la sua poesia e l’arcano numero 15 Anja Riemann ci trasporterà in un universo diabolico, nel quale dovremo rimanere lucidi, se vogliamo mantenere la testa sulle spalle!

I meandri di una passione ossessiva sono dietro l’angolo, attenzione a chi si lascia trascinare…

Vi auguro una settimana di passioni armoniose!

Christine Lauret

(Lettrice e correttrice Anja Riemann)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Possiamo aiutarti? Invia una mail a: emotionletter09134@gmail.com