Culture,  Hobby

Film: Caccia al ladro

Sinossi:

L’americano John Robie, detto “il Gatto”, era diventato celebre in Francia, prima della guerra, per la sua straordinaria abilità nel compiere furti di gioielli. Questa sua criminosa attività gli aveva fruttato però la prigione e soltanto i casi della guerra gliene avevano aperte le porte, permettendo a lui e ad altri detenuti di unirsi alla Resistenza. Terminata la guerra, gli ex detenuti hanno ottenuto definitivamente la libertà in riconoscimento dei servizi resi alla Francia. John Robie si è ritirato sulla Riviera francese in una lussuosa villa ma essendosi verificato nella regione un furto di gioielli, compiuto secondo il suo ben noto metodo, la tranquillità di Robie ne viene compromessa, in quanto la polizia sospetta di lui.

Ciò che ci è piaciuto:

Grace Kelly e Gary Grant: 2 mostri del cinema riuniti in uno film mitico. La Costa Azzurra come mai l’abbiamo conosciuta e la leggendaria strada in corniche che sovrasta Monaco, strada sulla quale Grace Kelly, allora principessa di Monaco, perderà la vita in un incidente qualche anno dopo…

Questo film è un gioco di scacchi tra uomini e donne. Hitchcock ha saputo fare un sapiente misto tra classe, eleganza, romanticismo e intrighi. Un cult movie, in cui le immagini dei suoi eroi e della Costa Azzurra sono iscritti al Pantheon della settima arte!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Possiamo aiutarti? Invia una mail a:

emotionletter09134@gmail.com