Culture,  Hobby

Il vecchio che leggeva romanzi d’amore

Il vecchio Antonio José Bolivar vive ai margini della foresta amazzonica equadoriana. Vi è approdato dopo molte disavventure che non gli hanno lasciato molto: i suoi tanti anni, la fotografia sbiadita di una donna che fu sua moglie, i ricordi di un’esperienza, finita male, di colono bianco e alcuni romanzi d’amore che legge e rilegge nella solitudine della sua capanna sulla riva del grande fiume. Ma nella sua mente, nel suo corpo e nel suo cuore è custodito un tesoro inesauribile, che gli viene dall’aver vissuto “dentro” la grande foresta, insieme agli indios shuar: una sapienza particolare, un accordo intimo con i ritmi e i segreti della natura che nessuno dei famelici gringos saprà mai capire.

Ciò che ci è piaciuto: Per chi ama una scrittura particolare e il dire le cose in modo poetico, questo libro è da comprare immediatamente. Dalla prima riga, ci siamo innamorate dell’autore e l’abbiamo letto tutto d’un fiato. Un’opera d’arte, un autore virtuoso.

Da aggiungere alla vostra libreria!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Possiamo aiutarti? Invia una mail a: emotionletter09134@gmail.com