Editoriale,  Homepage

Inno alla libertà

La pandemia sembra lasciarci un attimo di tregua.

Forse il virus è impegnato sul fronte russo…

Approfittiamone per sognare di qualche viaggio. Quelli che desideriamo da due anni e che rimandiamo ancora e ancora. Oppure quelli, un po’ pazzi, che non avremmo mai pensato fare ma oggi vorremmo tanto realizzarli prima che la guerra ce lo impedisca o che il virus ritorni…

Sapete quei viaggi che sono fugaci ma che hanno un profumo d’eternità. Quelli che portiamo in noi, ci riscaldano l’anima e fanno battere il cuore fino alla morte. Quelli che ci danno la forza di continuare, sperare, che danno un senso alla vita. Quelli che ci offrono una boccata d’aria, di gioia, un momento di fuga…

Quei momenti incisi in noi: l’incontro con una razza in mezzo alla laguna, lo sguardo del cammello mentre camminiamo nel deserto, il tè bollente bevuto dai berberi, zuccherato da morire, ma che beviamo con amore la bocca in fiamme, la nebbia che ci circonda lasciando filtrare il sole di mezza notte sulla banchisa… Sono tutti momenti incantevoli e anni dopo ne parliamo ancora con delle stelle negli occhi e delle farfalle nello stomaco… niente è più forte che il desiderio di vivere ancora una volta un momento unico, di sentire la famosa libertà che ci permette la fuga.

Quest’inno alla libertà lo vivremo questa settimana non solo attraverso il viaggio di Rolande Murat (e le sue bellisime foto ) o quello di Christopher McCandless nel film “Into the Wild“, ma anche nella rubrica numerologia di Anja Riemann col 22, numero energico e amante della libertà.

Continueremo il viaggio con nostro programma musicale dedicato alla dolcezza delle ballate e alla fantasticheria.

Nella nuova rubrica di Zia Luisa ritroveremo un po’ di lucidità con i sapori che stuzzicheranno il palato.

Per quanto riguarda l’angolo dei lettori sarà sempre una questione di libertà… un’altra.

Buona settimana a tutti, fateci sapere verso quali orizzonti vi hanno portato i nostri articoli!

Christine Lauret

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Possiamo aiutarti? Invia una mail a: emotionletter09134@gmail.com