Culture,  Numerologia

N° 21

Arcano Maggiore XXI – Il Mondo – Tarocchi di Camoin e Jodorowski

Nei Tarocchi di Marsiglia, il numero 21 è l’ultimo Arcano Maggiore e si chiama “Il Mondo”.
Questa carta simboleggia il punto di arrivo del nostro percorso di crescita personale, il momento in cui raccogliamo finalmente i frutti del nostro lungo e costante lavoro. Chiaramente, l’ambito è differente per ciascuno di noi, ma ad ogni modo, è qui che realizziamo ciò che maggiormente corrisponde alla nostra personalità profonda.

Il “Mondo” è la carta della prosperità e della completezza. Racchiude i cardini della nostra esistenza, unendo il benessere fisico (terra) con le emozioni (acqua), la tenacia (fuoco) e il pensiero (aria). Il beneficio di quest’unione degli elementi è di sentirci perfetti così come siamo. Grazie al 21 troviamo il nostro equilibrio personale, l’autonomia del pensiero individuale e la capacità di accettare l’esistenza con tutte le sue sfaccettature. Percepiamo la gioia dell’essere unici e tutti diversi.

Quando è il turno del numero 21 comprendiamo come usare la nostra struttura a nostro piacimento. Più riusciremo ad essere in armonia con noi stessi, finalmente liberi e indipendenti, maggiore sarà la buona riuscita della nostra missione personale.

Qualora foste affini a questo numero, sappiate che il 21 è sinonimo di libertà! Sotto le ali di questo numero avete un bisogno vitale di sentirvi liberi, liberi di andare nella direzione che volete. Con naturalezza vi assumete la responsabilità delle vostre azioni, ma senza più scendere a compromessi! Danzate sopra la realtà con maestria.

Piuttosto, se il 21 vi corrisponde, vivere dentro una relazione potrebbe dimostrarsi difficile, perché tendete ad associare il rapporto di coppia alla prigionia col forte istinto di spaccare le catene, invece di coltivare il legame. Tutto dipende dai punti di vista e da ciò che giova alla struttura personale di ciascuno di noi. Arrivati a quest’ultimo arcano maggiore dei Tarocchi, la soglia del giudizio è superata e dunque sentitevi liberi.
Probabile è che un 21 fuori asse, ossia in assenza di libertà, a lungo andare rischia di soffrire di claustrofobia, asma o sclerosi. Tenete a mente che anima e corpo sono una cosa sola…
Altre volte, quando il vostro “Mondo” appare sbilanciato, potreste trovarvi alle prese con le regole (con quelle paterne s’intende che dettano nel clan) o sentirvi invasi dall’altro sesso.

L’invasione è un tema forte nel 21, poiché si contrappone alla sete di libertà. Attenzione dunque in famiglia, dove è importante, invece, curare bene il ruolo di genitore!
Qualora la vostra missione fosse proprio quella di essere un bravo padre o una buona madre, godetevi di farlo in piena sintonia con voi stessi e finché i vostri rampolli ne hanno bisogno!

Felice missione a tutti!

Anja Riemann

Fonte dell’immagine e per approfondimenti: https://www.sentierodeitarocchi.it/il-mondo/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Possiamo aiutarti? Invia una mail a:

emotionletter09134@gmail.com