L'angolo Dei Lettori

Ricordi

Photo credit: o.mabelly on Visualhunt

La tua voce

Che mi rassicura,

Il tuo modo di parlarmi

Il tuo modo particolare

Di dire il mio nome

I soprannomi che mi dai,

Al tuo fianco sono alternativamente

“Amore, gioia, stella

O solamente

“cucciola”.

Il vortice che provo

Quando ti vedo,

Che passi la mano nei miei capelli,

Che mi accarezzi

Con la punta del naso,

Le tue braccia tra le quali

Mi sento invicibile,

Questo posto sicuro

Che solo i tuoi abbracci

possono darmi.

I tuoi baci sulla mia bocca

Sul mio collo

Sulle mie spalle

I tuoi morsi

Sulle mie labbra,

Le nostre mani intrecciate

Degli abbracci così forti

Che siamo Uno.

Poi, c’è il tuo viso…

I tuoi occhi chiusi

Questo sorriso perso

Sulle tue labbra golose,

Queste espressioni del tempo che passa,

Che vorrei baciare

Una ad una,

Questa tenerezza che esce da te,

Questa barba brizzolata

Sulla quale strofino il mio naso

Riempiendomi del tuo profumo

Così particolare.

Questo profumo

È la mia “madeleine“,

È il mio porto

È casa mia…

Mi sento diventare

Piccola al tuo fianco

I mieI neuroni spariscono

Per lasciare il posto

Alle emozioni

Che mi fanno sentire

Delle farfalle nella pancia

E battere il mio cuore,

E nascere gli istinti primari:

Sentire, toccare, mangiare,

Mangiarti

Accarezzarti

E sentire il tuo cuore battere

dentro di me,

Il tuo respiro

Come una brezza calda

Sfiorando il mio viso,

Il tuo calore

Che riscalda il mio corpo

E non più pensare a niente

Essere solo con te

Ancora…

Puppa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Possiamo aiutarti? Invia una mail a: emotionletter09134@gmail.com